Trustpilot

Cialde da Caffè: 5 Miti Sfatati Sulle Capsule

capsule caffe compatibili point lavazzaLe cialde e le capsule da caffè sono, negli ultimi anni, andate incontro ad un boom di vendite e quindi di produzione inimmaginabile. Solo nell’anno 2013, la vendita di capsule è stata tale che, se si fossero allineate una vicina all’altra, avrebbero fatto il giro della terra per circa 10 volte (qualcosa di più). Non solo i produttori di cialde si sono, in poco tempo, triplicati, ma sono state anche inventate un numero elevatissimo di macchine da caffè, che cercano di essere sempre più compatte, veloci ed efficienti, per regalarci il piacere del buon caffè a casa. Per quanto questi prodotti siano nel mercato da molti anni, c’è ancora un po’ di confusione sulla loro efficacia, sulle diversità tra uno e l’altro e su molti altri dettagli che sono però importanti quando si decide di acquistare delle cialde. Ecco quindi risolti 5 miti comuni sulle capsule da caffè.

 

Il caffè in Capsule fa Male?

Navigando il web in cerca di informazioni sulle capsule da caffè è facile imbattersi in articoli che mettono in dubbio la sicurezza della salute dei consumatori di caffè in cialde. Molto sostengono, infatti, che i materiali utilizzati per creare i contenitori del caffè contengano delle sostanze molto nocive, soprattutto quando messe a contatto con le alte temperature dell’acqua. In realtà non ci sono evidenze che affermano con certezza che le cialde da caffè siano cancerogene! Anzi, è più probabile che si vadano ad ingerire sostanze tossiche preparando un caffè con la moka: se le guarnizioni non sono cambiate regolarmente (e molti non lo fanno) le sostanze non solo diventano sempre più tossiche, ma vengono ingerite quotidianamente senza nemmeno rendercene conto.

 

Cialde e Capsule sono la Stessa Cosa?capsule compatibili dolce gusto

Quando si acquistano cialde e capsule per il caffè, spesso questi due termini sono usati come sinonimi. Molti siti riportano che la differenza sta solo nelle parole, in quanto la definizione di entrambe potrebbe essere riassunta come “i contenitori di caffè in porzioni singole”. In realtà la differenza tra capsule e cialde c’è eccome. Le prime sono quelle che hanno una forma ben definita, spesso in plastica, tipo quelle Nespresso o quelle Lavazza, quindi non intercambiabili tra loro. Le seconde sono invece per la maggior parte fatte di carta, quindi adattabili al tipo di macchina per caffè e 100% riciclabili, cosa impossibile da fare con le capsule.

 

 

Un Caffè Fatto con le Cialde Costa il Doppio di Uno Fatto con la Moka

Un’altra controversia che si sta facendo spazio nel web è il costo delle cialde, superiore se non duplicato rispetto al caffè fatto con la moka. Ma, facendo i conti, mezzo kg di caffè per moka di una buona marca può costarci fino a 8 euro, e i caffè che possiamo farci sono circa 50, per un costo di 16 centesimi a caffè. Le cialde e capsule compatibili Nespresso, ad esempio hanno un prezzo molto simile. Cosa cambia allora, se non è il prezzo? Il gusto, la velocità e… ancora il gusto!

 

Le Cialde e le Capsule Danneggiano l’Ambiente.cialde in carta ese 44mm

Capsule e ambiente. Essendo, le capsule, composte di plastica ma contenenti materia organica (caffè) non possono essere riciclate se non una volta aperte e svuotate. Le cialde però, essendo fatte di materiale organico, possono essere smaltite subito senza alcun problema. Ciò che preoccupa maggiormente gli ambientalisti è il fatto che le capsule siano monoporzione e che quindi l’involucro sia esagerato per contenere pochi grammi di caffè. Proprio per questo il mercato delle capsule si sta evolvendo: sono già stati proposti materiali alternativi all’alluminio, che permetteranno alle capsule di essere gettate nell’umido subito dopo l’uso.

Lascia un Commento

Per inviare un commento occorre aver effettuato il login.